Quella di “Riberi&Martini” è la storia di due famiglie che lavorano la terra con la passione di una volta, ma con lo sguardo sempre in avanti: rivolto alle nuove tecnologie e alle esigenze della società moderna. La pensano allo stesso modo e un giorno, mentre stanno irrigando, s’incontrano al confine tra i loro campi. Parlando, capiscono che gli ideali sono gli stessi e che, unendo le forze, avrebbero più possibilità di riuscire a concretizzare i loro sogni.

Sono passati 20 anni: la passione è sempre la stessa, la voglia di fare anche. Le idee aumentano, le nuove generazioni e i clienti affezionati sono lo stimolo per migliorare, sempre.

L’azienda agricola “Riberi&Martini” produce latte crudo non pastorizzato e lo lavora producendo formaggi /freschi e stagionati), yogurt e gelati. Alla base di tutto c’è l’amore per la natura che si traduce nel coltivare la terra seguendo il ritmo delle stagioni per produrre frutta e verdura fresche che arrivano dal produttore al consumatore.

La stessa filosofia è alla base dell’allevamento degli animali: pochi capi per controlli mirati su tutta la filiera e alimentazione adeguata alla salute dell’animale in base a un piano veterinario prestabilito..


“Mangiare bene era un’esigenza, non un lusso”
Non più tardi di 60 anni fa, nelle nostre campagne cuneesi, il lavoro aveva una connotazione prettamente sessista: i campi, le stalle e le vigne erano territorio dominato dall’uomo, mentre l’aia, l’orto e il pollaio avevano come regina incontrastata la donna. Le nostre nonne erano le vere strateghe delle cascine: sapevano coniugare tradizione ed inventiva, creatività e disponibilità; non correvano, frenetiche, alla ricerca di primizie o bocconcini, non cucinavano solo “filetto”, seguivano il ritmo naturale delle stagioni e raccoglievano i frutti che la natura, assistita e coccolata dal loro assiduo e costante lavoro, poteva offrire. A volte c’era abbondanza, a volte carenza, ma ogni tempo garantiva la giusta razione di calorie, vitamine e proteine: un latte più ricco di grassi per i freddi inverni, frutta e verdure ricche di zuccheri per le faticose estati di lavoro. Oggi la vita, anche in campagna, è cambiata, non possiamo più permetterci di ingrassare d’inverno per poi recuperare d’estate col lavoro nei campi. Tecnologia e scienza hanno cambiato il nostro modo di lavorare, hanno modificato tempi e modi, ci hanno insegnato che le cose belle sono le più buone, che è possibile avere tutto, subito e sempre; ma non sempre hanno fatto crescere la qualità di vita dell’uomo: ci hanno dato le pesche a gennaio, dure, verdi e insapori, e ci hanno tolto le pesche mature, molli e succose d’estate; ci hanno dato un latte scremato, pastorizzato, a lunga conservazione che sa di acqua e non ha un filo di grasso e ci hanno tolto il latte intero, non lavorato, che forma quello strato di panna, dal gusto unico, che va consumato in fretta perché non si guasti. Quello che vogliamo fare nella nostra azienda è dare il giusto tempo e il giusto spazio a tutti i prodotti della nostra campagna, senza fretta, senza scorciatoie, senza trucchi, seguendo i ritmi naturali delle stagioni, proprio come facevano le nostre nonne, e restituire, oltre i gusti e i sapori, anche i valori e le virtù di un tempo.

Da sola la Riberi&Martini non avrebbe fatto molta strada: grazie alle collaborazioni che sono state messe in piedi in questi anni l’azienda ha potuto ottenere il livello di qualità attuale; ognuna di questa realtà è artefice, allo stesso modo, delle scelte e dei cambiamenti che ci hanno permesso di continuare a crescere e di migliorare la qualità dei nostri prodotti. Vediamole insieme.

  • COOPERATIVA TERRA NUOVA

Il latte utilizzato e trasformato dalla Cooperativa Agricola Terra Nuova, proviene interamente dall’Azienda Agricola Riberi & Martini. L’allevamento è situato a poche centinaia di metri dall’Azienda Terra Nuova ed è impostato a ciclo chiuso (la vitella nasce e cresce, divenendo la produttrice del nostro ottimo e riconosciuto latte fresco).
L’Azienda cofondatrice produce la maggior parte delle materie prime impiegate nell’alimentazione dei capi allevati, a partire dal fieno di erba medica (sia secco che semisecco), il mais per il trinciato di qualità, la paglia sia per l’alimentazione che per la gestione delle lettiere.
In mancanza di tali materie prime, l’Az. Riberi & Martini si rivolge ad altrettante Aziende qualificate: la Soc. Coop. Agr. San Pietro del Gallo, la Soc. Agr. Alpicoop e la Soc. Servizi CO.SE.A.
L’allevamento è composto da 160 capi di razza Frisona, di cui 80 utilizzati nella lattazione capace di garantire 20 quintali di latte al giorno. Sia la produzione di latte, sia lo stoccaggio alimentare destinato ai capi di bestiame, sono tranquillamente raddoppiabili nell’arco di sei mesi/un anno. L’allevamento è periodicamente controllato dall’APA di Cuneo e l’ARAP Piemonte, con cadenza quindicinale imposta dalla legge e dal sistema di controllo dell’Azienda.
L’Azienda Riberi & Martini, nostra cofondatrice e unica conferitrice di latte, è certificata per la vendita di latte crudo “certificato Alta Qualità”, e fa parte del “Consorzio a tutela del formaggio DOP Raschera”, nel 2005 è stata oggetto principale di studio nella Tesi “Studio delle problematiche impiantistiche ed igienico-sanitarie connesse alla produzione di latte crudo alimentare in azienda agricola” di Paschiero Diego (relatore: Dr. Zeppa Giuseppe) student presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Torino. L’Azienda Agr. Terra Nuova ha ottenuto nel mese di Aprile, la certificazione ISO 9001 e ISO 2000, due sinonimi di qualità e sicurezza aziendale; il bollino CEE.
La Cooperativa Terra Nuova è sempre alla ricerca di innovazioni che vadano ad aumentare la qualità del prodotto finale. A tale proposito negli ultimi mesi all’interno del caseificio è stato introdotto un nuovo metodo di pulizia che garantisce la massima sicurezza alimentare. Si tratta di un impianto di pulizia che utilizza Ozono liquido, in grado di assicurare un livello di igiene estremamente alto.
La nostra Azienda è presente da sempre alla Fiera del Marrone di Cuneo, spesso ospita scolaresche che fanno visita al caseificio per conoscere la trasformazione del latte, materia prima dei tanti prodotti presenti sul mercato cuneese.
www.terranuova.eu
paglia_texture-fine

  • BUONAGRICOLTURA

BuonAGRIcultura è una cooperativa di aziende agricole e agronomi che hanno voluto fondere le tradizionali attività agricole con le nuove opportunità offerte dalla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Attingendo alla cultura della terra alleviamo i nostri animali secondo uno schema volto ad assicurare loro il MASSIMO BENESSERE. Lo abbiamo fatto incrementando gli spazi a disposizione ed eliminan- do quegli alimenti potenzialmente più a rischio. I nostri polli RAZZOLANO liberamente nel prato mentre i vitelli hanno a disposizione buon fieno di prato polifita. Entrambi possono consumare a volontà miscele di granaglie preparate direttamente da noi. Con questi accorgimenti portiamo sul mercato animali che ABBIAMO ALLEVATO A FARMACO ZERO.
Abbiamo realizzato, presso le nostre aziende agricole impianti fotovoltaici che consentono il raggiungimento di questi obiettivi: ottenere energia pulita e quindi contribuire a ridurre l’emissioni di C02 in atmosfera, poter utilizzare la superficie di terreno allevando i polli come una volta: RUSPANTI. Cosa intendiamo per ruspante? Il pollo ruspante, come i nostri, deve poter razzolare liberamente su ampie aree di terreno a cielo aperto dove cresce l’erba che entra nella sua dieta con insetti, vermetti e granaglie a disposizione. Gli animali cosiddetti “allevati a terra” solitamente vivono su pavimenti cementati e sono nutriti solo con mangime. E’ stata così sviluppata l’idea di tornare ad allevare i polli da carne da veri ruspanti con a disposizione un ampio pascolo a cielo aperto, le cui condizioni di totale benessere sono il presupposto che ci consente di allevarli SENZA FAR USO DI FARMACI E ALTRE SOSTANZE CHIMICHE. Cosa mangia un vitellone da prato? Abbiamo preferito eliminare i foraggi insilati, sostituire la paglia con il fieno e più in particolare con fieno di prato polifita, cioè ottenuto da campi su cui da anni si è lasciata crescere l’erba e poi affienata; questo porta come conseguenza che nel tempo si insediano naturalmente molte erbe diverse tra loro e tra queste molte sono aromatiche.
BuonAgricultura
paglia_texture-fine

  • IL GIRASOLE

Il Girasole è una realtà presente sul territorio di Cuneo da diversi anni. Nata dall’iniziativa di Luca Borgogno, Il Girasole è un’azienda che produce, raccoglie e vende direttamente frutta e verdura: ad oggi vede attivi due punti vendita, quello storico in Frazione Villaggio San Paolo di Centallo, e l’ultimo arrivato a Savona. Proprio questo negozio è nato dalla collaborazione intrapresa con la Riberi&Martini: la stessa filosofia, lo stesso modo di lavorare, lo stesso rispetto della natura e dei suo i tempi hanno creato i presupposti affinchè Luca trovasse nella Riberi&Martini non solo un partner ideale, ma una vera e èropria realtà con cui interagire e coordinarsi per ottenere un’offerta maggiore di prodotti a vantaggio dei clienti.
paglia_texture-fine

  • COOPERATIVA ALPICOOP

Si tratta di una cooperativa di allevatori nata nel 1998 che opera nel mercato come centro di acquisto di materie prime destinate all’alimentazione del bestiame. Essa acquista materie prime di elevata qualità, le controlla, le immagazzina e le consegna, per lo più miscelate, secondo le indicazioni dei nutrizionisti che operano nell’azienda zootecnica. È come se ogni allevatore avesse nella propria azienda un mangimificio, senza avere tutte le complicazioni che questo comporta. Il nutrizionista può disporre di 8 – 10 materie prime tutte analizzate, per formulare il concentrato più adatto all’azienda. Per ogni fornitura realizzata e consegnata al socio, Alpicoop garantisce la completa tracciabilità di tutto il processo produttivo e di tutti i costi sostenuti (quotazione materie prime, analisi, miscelazione, trasporto, amministrazione etc).
Ma Alpicoop non è un semplice centro di miscelazione e stoccaggio, essa si avvale dell’opera degli stessi tecnici nutrizionisti che lavorano come consulenti nelle aziende socie. Pertanto le forniture vengono realizzate in funzione delle singole esigenze aziendali (la disponibilità di foraggi, la quantità e qualità delle produzioni, il management operativo) con lo scopo di massimizzare il profitto e salvaguardare il benessere della mandria. Inoltre, operando con allevamenti bovini a prevalente indirizzo lattiero caseario, viene posta un’attenzione particolare al controllo delle tossine che possono contaminare alcuni alimenti come il mais e la soia. Ciò si ottiene con un’attenta selezione dei fornitori ed un continuo monitoraggio analitico.
La cooperativa non ha scopo di lucro e ciascun socio è libero di scegliere in piena libertà la fornitura più adatta alla propria azienda.
paglia_texture-fine

  • A.P.A.

L’Associazione Provinciale Allevatori di Cuneo sorta nel 1955 riunisce i singoli allevatori su base territoriale, fornendo servizi ai propri associati con lo scopo di realizzare un continuo e costante miglioramento nella gestione del proprio allevamento. Nata come Ente morale senza fini di lucro l’A.P.A. ha sempre indirizzato la sua attività al miglioramento genetico del bestiame allevato ed alla economicità della gestione aziendale al fine di incrementare il reddito dell’impresa zootecnica. Questo grazie anche all’utilizzo e alla gestione della grossa mole di dati raccolti nel corso dell’attività di campagna che ha favorito l’avvio di importanti azioni di assistenza tecnica che hanno interessato l’alimentazione, la ginecologia, la qualità del prodotto, l’agronomia e la gestione in senso più generale dell’allevamento.
Le principali funzioni tecniche svolte riguardano:
Servizio controlli impianti di mungitura in modalità a secco e dinamica (lactocorder);
Funzioni di recapito e distribuzione del materiale seminale bovino e programmi personalizzati di selezione per le razza da latte e da carne basati sul programmi di accoppiamento. Analisi di laboratorio chimico-fisiche, microbiologiche, casearie agro-alimentari biomolecolari con tecnica pcr ai fini diagnostici.
www.apa.cn.it
paglia_texture-fine

  • Co.Se.A.srl

È una società di liberi professionisti Agronomi che opera dal 1996 nel settore zootecnico ed esercita la propria attività nelle aziende agricole ubicate prevalentemente nel nord Italia. Avendo una forte vocazione tecnica, ha sempre messo al primo posto la consulenza rivolta all’organizzazione razionale delle aziende zootecniche, affiancando l’allevatore nelle scelte cruciali per il potenziamento delle proprie risorse e per il miglioramento delle performance di stalla. Si lavora con particolare attenzione sul razionamento, poiché la massima conversione in produzione di carne e latte si ottiene ottimizzando l’utilizzo dei foraggi, dei mangimi e di tutti i fattori nutrizionali che compongono la dieta dell’animale. Per questo gli agronomi dedicano un continuo impegno all’aggiornamento, consultando report scientifici e mantenendo rapporti con i Dipartimenti Universitari più all’avanguardia nel settore.
Nel 1998 Cosea ha avuto un ruolo fondamentale nella costituzione della cooperativa Alpicoop, promuovendo l’aggregazione di alcune aziende zootecniche con le quali già collaborava, al fine di creare un centro di acquisti e di miscelazione di materie prime completamente al servizio degli allevatori. In questo contesto Cosea ha potuto privilegiare la sua vocazione di consulenza con uno strumento in più: la disponibilità di un certo numero di materie prime controllate con le quali poter realizzare nuclei e mangimi studiati appositamente per soddisfare le esigenze dei propri clienti.
Da allora il binomio Cosea Alpicoop ha permesso di affrontare con successo le diverse fasi del mercato, seguendo e consigliando gli allevatori nelle scelte aziendali, nei nuovi ed innovativi progetti come nel caso dell’Azienda Martini e Riberi, e fornendo ai propri soci e clienti le risposte più adeguate ad una realtà agricola in continua evoluzione.
paglia_texture-fine

  • SAN PIETRO DEL GALLO S.r.l.

Si trova a Cuneo, in frazione San Pietro del Gallo ed è una realtà consolidata sul territorio. 30 anni fa 12 agricoltori hanno fondato la Cooperativa. 320 aziende zootecniche, cerealicole e ortofrutticole oggi usufruiscono dei suo servizi. Oltre 2000 sono gli articoli trattati ogni anno tra cui fertilizzanti, sementi, materiali plastici, fitofarmaci, prodotti ed alimenti per uso zootecnico, prodotti specifici per frutticoltura, biologica e non. Non sono previsti obblighi e vincoli dallo statuto della Cooperativa. La finalità principale della Cooperativa è, da sempre, l’acquisto collettivo dei mezzi tecnici; il potere di acquisto di cui si può disporre oggi permette di spuntare
prezzi decisamente competitivi per tutti gli associati.
paglia_texture-fine