È una novità per la zona di Cuneo. Si è iniziato a piantarla in quest’area per sostituire il kiwi colpito dalla batteriosi. È sia bianca che rossa senza semi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.